Home/Campi applicazione/Cellulite

Cellulite



Deka dispone di esclusive metodiche per affrontare e risolvere il problema della cellulite, con un approccio strumentale e mirato alle specifiche condizioni evolutive in essere. I sistemi Triactive e Smartlipo consentono di intervenire nel modo più opportuno in base allo stadio di evoluzione della cellulite.

"Cellulite" è il termine improprio con cui vengono identificate modificazioni del pannicolo adiposo sottocutaneo a carattere principalmente estetico, prevalenti, se non esclusive, nel genere femminile. I distretti maggiormente interessati sono: cosce, glutei, ginocchia, più raramente addome e arti superiori. Il termine è improprio in quanto il suffisso "ite" sta ad indicare un processo infiammatorio acuto, mentre, in questo caso, si è di fronte a un processo degenerativo cronico a carico delle strutture dermo-ipodermiche.

Dal punto di vista eziopatogenetico si riconosce una predisposizione genetica associata a cause concomitanti di carattere endrocino, ambientale, posturale e iatrogeno.

Il termine ritenuto attualmente più adatto a definire questa patologia è Panniculopatia Edemato-Fibro-Sclerotica, che mette ben in evidenza la condizione di sofferenza delle cellule adipose. Lo stadio iniziale è rappresentato dalla stasi capillaro-venulare, cui consegue l'aumento della permeabilità ed l'edema interadipocitario. Da qui, se lasciato a se stesso, il processo evolve gradualmente e inesorabilmente attraverso più stadi evolutivi fino ad arrivare alla formazione di macronoduli, sclerosi del derma e cute con aspetto "a materasso".

Sistema Triactive

E' uno strumento in grado di ripristinare le normali condizioni omeostatiche della cute attraverso 3 azioni:

Profonda stimolazione laser: agisce attivando la microcircolazione artero-venosa e linfatica, avendo nel contempo un effetto positivo sull'attività dei fibroblasti.

Raffreddamento localizzato: agisce in sinergia con il laser potenziandone l'effetto di riduzione e riassorbimento dell'edema.

Massaggio dermico: Utilizzando un'aspirazione ritmata, determina una mobilizzazione dei tessuti che favorisce il ripristino della normale tensione collageno-elastica, avendo un effetto positivo anche sulle strutture veno-linfatiche, poiché i tracciati eseguiti amplificano l'effetto drenante grazie al rispetto della fisiologia dei due sistemi.

Queste azioni progressive di massaggio e stimolazione sul tessuto connettivo e adiposo, permettono di riattivare fisiologicamente i meccanismi biologici di eliminazione delle scorie e l'ossigenazione dei tessuti, riproducendo un riallineamento armonico della trama connettivale. Questi tre effetti combinati permettono di ottenere una riduzione della cellulite, associata alla riduzione della ritenzione idrica. Si possono inoltre attenuare gli inestetismi della cute e ottenere una pelle tonica, elastica e rassodata e un rimodellamento armonioso della silhouette.

Sistema Smartlipo

Questo sistema consente di effettuare un trattamento minimamente invasivo per la distruzione mirata dei micronoduli e macronoduli che caratterizzano gli ultimi stadi evolutivi della cellulite, che non sarebbero altrimenti trattabili. E' utilizzata l'azione selettiva di un fascio laser a Nd:YAG che viene veicolato tramite microcannule del diametro pari a 1mm o 1,4mm in cui si inserisce una fibra ottica di 300 µm o 600 µm. Analogamente a quanto avviene nella Laserlipolisi, dove l'obbiettivo primario è la rottura della membrana degli adipociti, in questo caso l'azione del laser Smartlipo è indirizzata verso la capsula che circonda i noduli.

Una volta effettuato il trattamento con Smartlipo, l'impiego del sistema Triactive consente di ripristinare e preservare le normali e fisiologiche condizioni omeostatiche dei tessuti in modo da mantenere nel tempo i risultati ottenuti.







  • *
  • *
  • *
  • *
  • (*) campi richiesti
  • Consento il trattamento dei miei dati personali (D.Lgs n. 196/2003)